+39 0813655697
info@otomed.it

Otomed per il sociale

Il nostro centro è convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale per la fornitura, agli aventi diritto, di prodotti audioprotesici. Ti offriamo la nostra consulenza come supporto per tutto l’iter burocratico, seguendoti in ogni fase e restando sempre al tuo fianco.

Requisiti per ottenere la  fornitura gratuita di protesi acustiche o degli ausili

Il vigente Nomenclatore non prevede limiti minimi di perdita uditiva per la concessione della protesi acustica. I requisiti per aver diritto alla fornitura della protesi con spesa a carico del S.S.N. sono:

• SOGGETTI MAGGIORENNI – riconoscimento dell’invalidità civile da parte della Commissione Medica dell’INPS di appartenenza (percentuale di invalidità maggiore o uguale al 34 %)

• SOGGETTI MINORI – riconoscimento di “difficoltà persistenti a svolgere i compiti e le funzioni proprie di quell’età”

• ULTRASESSANTACINQUENNI – riconoscimento di “difficoltà persistenti a svolgere i compiti e le funzioni proprie di quell’età”

• SORDOMUTISMO

Nel verbale di riconoscimento dello stato di invalidità con percentuale uguale o maggiore del 34% deve essere esplicitamente espressa la patologia “ipoacusia”; in caso contrario, l’invalido dovrà essere rivalutato dalla Commissione Medica che annoterà su un nuovo verbale la sopravvenuta ipoacusia; ciò deve essere fatto anche se la percentuale d’invalidità è già maggiore del 34%.

Gli invalidi affetti da cofosi (assenza di qualsiasi residuo uditivo utilizzabile da entrambi i lati) non hanno diritto alla fornitura protesica.


Contattaci per maggiori informazioni.

⬅ Torna ai SERVIZI